BOLLICINE SUPER STAR CON VINIBUONI D’ITALIA

Per celebrare questa eccellenza dell’enologia italiana, Vinibuoni d’Italia non solo dedica da quattro anni una selezione della migliore produzione italiana realizzata con il Metodo Classico, ma a Vinitaly 2014 ha predisposto un’area nella quale erano presenti tutte le tipologie, dal Metodo Classico allo Charmat, riservata agli operatori professionali e al pubblico che hanno potuto degustare i prodotti, conoscere i territori maggiormente vocati, ma soprattutto votare i prodotti preferiti. Un patrimonio enologico del Made in Italy in cui le bollicine primeggiano per particolarità uniche, capaci di distinguersi e competere con successo sui mercati internazionali, anche nel confronto con blasonati prodotti esteri.

Chi ha degustato gli spumanti, aderendo alla proposta “Vota la tua Sparkling Star” realizzato in collaborazione con Verallia, ha potuto anche eleggere, in funzione delle varie categorie presenti, il vino che ha ritenuto migliore e la graduatoria dei primi classificati, dopo lo spoglio delle schede, ha riservato interessanti sorprese. I vincitori della kermesse, secondo gli operatori e il pubblico, riportati qui di seguito suddivisi in base alle categorie di voto, vengono premiati al Merano WineFestival 2014.

 

FRANCIACORTA BIANCO: Villa Crespia-Muratori – Franciacorta Docg Dosaggio Zero Villa Crespia NumeroZero

 

FRANCIACORTA ROSATO: Villa Crespia-Muratori – Franciacorta Docg Rosé Extra Brut Villa Crespia Brolese

 

TRENTO BIANCO: Maso Martis – Trento Doc Riserva Brut Millesimato Maso Martis 2007

 

TRENTO ROSATO: Endrizzi – Trento Doc Rosé Brut Endrizzi Pian Castello 2007

 

OLTREPÒ PAVESE BIANCO: Giorgi – Oltrepò Pavese Metodo Classico Docg Pinot Nero Millesimato Giorgi 1870 2009

 

OLTREPÒ PAVESE ROSATO: Giorgi – Oltrepò Pavese Metodo Classico Docg Pinot Nero Rosé Cruasé 2009

 

METODO CLASSICO BIANCO: d’Araprì Spumante Classico – d’Araprì Gran Cuvée XXI Secolo 2007

 

METODO CLASSICO ROSATO: La Scolca – Soldati La Scolca Brut Millesimato d’Antan Rosé 2002

 

PROSECCO: Tenute Tomasella - Prosecco Doc Spumante Extra Dry Prò

 

METODO CHARMAT BIANCO: Tenuta del Buonamico – Spumante Brut Gran Cuvée Particolare

 

METODO CHARMAT ROSATO: Tenuta del Buonamico – Spumante Brut Rosé Gran Cuvée Particolare

 

SPUMANTI DOLCI: Cantina Terre dei Santi – Freisa di Chieri Doc Spumante Dolce

http://www.buonamico.it/prodotti/bollicine/

 

 

 

buonamico2014-_0004_particolare-brut

buonamico2014-_0003_particolare-rose

Bollicine di Toscana a Firenze

Bollicine di Toscana

Mercoledì 26 novembre – Tepidario del Roster – Firenze

Un omaggio frizzante e spumeggiante alle aziende toscane che producono bollicine

In occasione della quarta edizione della Biennale Enogastronomica Fiorentina (www.biennaleenogastronomica.it), Bollicine di Toscana, un evento esclusivo quanto particolare, ideato ed organizzato da Studio Umami (www.studioumami.com), animerà il calendario della lunga ed articolata manifestazione con un appuntamento dedicato alle aziende che in Toscana producono bollicine.

 

Bollicine di Toscana sarà strutturato in due fasi:

Dalle ore 18.30 alle ore 20.00 sarà organizzata una degustazione guidata rivolta al pubblico ed alla stampa, condotta dal giornalista enogastronomico Leonardo Romanelli, direttore artistico della Biennale Enogastronomica Fiorentina, alla presenza dei rappresentanti delle aziende vinicole che saranno invitati a raccontare la storia delle loro singolari bollicine.

Dalle 20.oo in poi banchi di assaggio presieduti dai rappresentanti delle stesse aziende e banchi di gastronomia dove poter degustare squisite produzioni locali e non solo.

Presenteremo il nostro nuovo Spumante Brut Inedito, una Cuvée di Pinot Bianco metodo Martinotti con 6 mesi di rifermentazione in autoclave orizzontale.